Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Ricerca: da tre piante africane la difesa contro la zanzara tigre

colonna Sinistra
Lunedì 6 maggio 2013 - 12:01

Ricerca: da tre piante africane la difesa contro la zanzara tigre

(ASCA) – Firenze, 6 mag – Dalla natura la difesa piu’efficace contro la zanzara tigre asiatica: si tratta di trepiante, originarie del Nord Africa, da cui si possonoricavare oli essenziali eco-compatibili. E’ questo il risultato di uno studio coordinato da BarbaraConti, ricercatrice presso il Dipartimento di ScienzeAgrarie, Alimentari e Agroambientali dell’Universita’ diPisa, e pubblicato su ‘Parasitology Research’. Le tre specievegetali sono il coriandolo (Coriandrum sativum), la rutad’Aleppo (Ruta chalepensis) e la lamiacea Hyptis suaveolens.

La ricerca ha utilizzato gli oli essenziali di queste trepiante (alcune coltivate sperimentalmente all’Universita’ diPisa dal professor Mario Macchia, ordinario di Agronomia eColtivazioni Erbacee) che sono stati estratti presso ilDipartimento di Farmacia e testati nei laboratori diEntomologia agraria. Gli oli utilizzati hanno mostrato, aparita’ di concentrazione, una repellenza di gran lungasuperiore a quella del DEET, la sostanza di sintesi sinoraritenuta piu’ efficace per proteggersi dalle punture dellezanzare tigre.

”Fin dall’antichita’, in molte zone del mondo, le pianteodorose che rilasciano nell’aria sostanze sgradite agliinsetti sono impiegate come repellenti – ha spiegato BarbaraConti – e foglie di Hyptis suaveolens, dall’odore gradevole elievemente pungente, sono sempre state utilizzate dagliagricoltori dei paesi centro-africani per proteggere dagliinsetti i raccolti immagazzinati, mentre le piantine di Rutachalepensis in mazzetti essiccati vengono tuttora appese allefinestre nei paesi del Maghreb per evitare l’ingresso dellezanzare”.

afe/res

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su