Header Top
Logo
Giovedì 25 Maggio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Papa: a vescovi Piemonte, state vicino a famiglie in difficolta’

colonna Sinistra
Lunedì 6 maggio 2013 - 16:10

Papa: a vescovi Piemonte, state vicino a famiglie in difficolta’

(ASCA) – Citta’ del Vaticano, 6 mag – Al papa le famiglie”gli stanno molto a cuore: quelle che stanno abbastanza benedal punto di vista spirituale o sociale, ma soprattuttoquelle in difficolta’, sia sul piano morale sia anche sulpiano sociale” e ”abbiamo notato quanto eco ed attenzione”Francesco ha verso ”la famiglia e come sia vicino a questesituazioni, e ci invita ad essere, anche li’, padri e amicidi ogni famiglia, accogliendo, cercando di dare risposteanche appropriate ai bisogni che la famiglia ha”. Cosi’l’arcivescovo di Torino, monsignor Cesare Nosiglia hariferito, a Radio Vaticana, dell’udienza con il pontefice deivescovi della Conferenza episcopale del Piemonte, in visita”ad Limina”.

”E’ stato un incontro sereno, costruttivo, – ha aggiuntomons.Nosiglia – direi di un padre con i suoi figli, perconoscere un po’ la situazione della nostra Regione, apartire dai problemi ma anche dalle prospettive positive checi sono. Un incontro ricco di umanita’, di fraternita’ in cuiil papa ci ha ascoltati, ha dialogato con ciascuno di noi,insieme, affrontando diverse problematiche”. In particolare, ha sottolineato mons. Nosiglia, ”ci hadato speranza, ci ha incoraggiati a seguire con affetto eamore i sacerdoti, il problema delle vocazioni e’ un problemasempre molto acuto, anche da noi, soprattutto i sacerdotianziani e malati, mostrando la nostra paternita’, la nostravicinanza, e quelli piu’ giovani che si trovano ad affrontareuna situazione a volte un po’ complessa e difficile, nelpassaggio dal Seminario alla loro vita”. E poi, ha concluso mons. Nosiglia, ”certamente ilproblema dei giovani, che e’ anche la sfida piu’ grande dellaChiesa, su cui pero’ dobbiamo poter contare con speranza, confiducia, spronandoli a uscire da se stessi, ad essereprotagonisti anche negli ambienti di vita, universita’,scuola a dare molta fiducia ai giovani”.

dab/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su