Header Top
Logo
Giovedì 23 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Fisco: denunciata intera famiglia, avrebbe nascosto 48 mln euro ricavi

colonna Sinistra
Lunedì 6 maggio 2013 - 14:24

Fisco: denunciata intera famiglia, avrebbe nascosto 48 mln euro ricavi

(ASCA) – Roma, 6 mag – Un’intera famiglia denunciata dallaGuardia di Finanza per aver nascosto al fisco ricavi per 48milioni di euro in tre anni, evadendo parallelamente Iva peroltre 5 milioni. Lo comunica una nota delle Fiamme gialle i cui uominihanno effettuato verifiche su tre societa’ di Lanuvio (Rm)operanti a livello nazionale nel settore degli autotrasportidi merci e della logistica.

I finanzieri hanno appurato che una prima societa’ avevafrequenti rapporti economici con altre due ‘satelliti’riconducibili a persone della stessa famiglia del titolare,alle quali veniva affidata dal primo soggetto la materialeesecuzione dei servizi di trasporto ad esso commissionati. Dagli accertamenti delle Fiamme Gialle della compagnia diVelletri e’ pero’ emersa l’esistenza di un piano bencongegnato: approfittando di tale modalita’ di gestioneeconomicamente giustificabile e giuridicamente corretta, ledue societa’ di trasporto avrebbero emesso verso il soggettoper conto del quale operavano anche fatture per operazionimai effettuate, al fine di consentirgli di abbattere gliutili e l’Iva da versare all’erario.

Allo stesso tempo, venivano maturate ingenti esposizionidebitorie nei confronti dello Stato, in relazione ai ricaviderivanti sia dalle prestazioni effettivamente rese che daquelle fittizie risultanti dalle fatture false e che nonsarebbero mai state onorate. Essendo ritenuta inattendibile la contabilita’ delle treimprese, i militari hanno denunciato gli amministratori delletre societa’, tutti legati da stretti rapporti di parentelaper i reati di dichiarazione fraudolenta mediante uso difatture o altri documenti per operazioni inesistenti,emissione di fatture o altri documenti per operazioniinesistenti, dichiarazione infedele, nonche’ omessoversamento nelle casse dell’erario delle ritenute fiscali edell’Iva.

com-stt/mpd

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su