Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Crisi: Coldiretti, famiglie tagliano su cibo e salute

colonna Sinistra
Lunedì 6 maggio 2013 - 12:06

Crisi: Coldiretti, famiglie tagliano su cibo e salute

(ASCA) – Roma, 6 mag – Le famiglie italiane sono statecostrette a tagliare addirittura le spese anche sul cibo(-3%) e sulla sanita’ (-2,2%) nell’ultimo anno. E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti sullabase dei dati Istat in occasione della diffusione delleprevisioni per l’economia italiana nel 2013-2014. Per effetto della diminuzione del reddito disponibilecontinuera’ la riduzione di spesa delle famiglie che hacolpito principalmente il vestiario e le calzature (-10,2%),i trasporti (-8,5%), l’acquisto di elettrodomestici e mobili(-5,8%) ma in generale ha riguardato tutti i beni e servizi,dalle comunicazioni (-4,8 %) alla cultura (-4,7%). A preoccupare – afferma Coldiretti – e’ il fatto che inItalia ben sette famiglie su dieci (71%) hanno modificato laqualita’ e la quantita’ dei prodotti acquistati. Il risultatoe’ che – sottolinea l’associazione di categoria – piu’ di unitaliano su 10 (12,3%) non e’ piu’ in grado di sedersi atavola con un pasto adeguato in termini di apporto proteicoalmeno una volta ogni due giorni con conseguenze gravi ancheper la salute. Il peggioramento della qualita’ dei prodotti alimentariacquistati dagli italiani per l’aumento della presenza dicibi low cost realizzati con ingredienti di bassa qualita’ e’pericoloso poiche’ oltre un certo limite – conclude laColdiretti – sul cibo non e’ possibile risparmiare se non sivuole mettere a rischio la salute. com-stt/res

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su