Header Top
Logo
Sabato 25 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Salute: Istat, oltre 50% malati cronici non lavora

colonna Sinistra
Venerdì 3 maggio 2013 - 12:04

Salute: Istat, oltre 50% malati cronici non lavora

(ASCA) – Roma, 3 mag – In Italia oltre il 50% di chi soffredi piu’ di un problema di salute o difficolta’ funzionali e’professionalmente inattivo. Lo afferma l’Istat nel suo rapporto ‘Limitazioni nellosvolgimento dell’attivita’ lavorativa delle persone conproblemi di salute’.

Complessivamenete le persone tra 15 e 64 anni che nel IItrimestre 2011 dichiarano di essere affette da una o piu’malattie croniche o da problemi di salute di lunga durata odi avere difficolta’ funzionali sono 6 milioni 556 mila.

L’analisi dell’Istat denota che, come prevedibile, averecondizioni di salute non buone rappresenta un ostacolo allosvolgimento di un lavoro d’altro canto dimostrano lepercentuali della popolazione con un’occupazione: molto piu’basse tra coloro che soffrono di piu’ problemi di salute(45,6%) rispetto a chi soffre di un solo problema (55,9%) odichiara di non avere problemi di salute (59,3%).

com-stt

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su