Header Top
Logo
Venerdì 24 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Roma: controlli dei carabinieri per 1 maggio, 83 arresti e 40 denunce

colonna Sinistra
Giovedì 2 maggio 2013 - 10:16

Roma: controlli dei carabinieri per 1 maggio, 83 arresti e 40 denunce

(ASCA) – Roma, 2 mag – Nella giornata di ieri, in concorsocon le altre forze di polizia, sono stati rafforzati iservizi di vigilanza per garantire un regolare svolgimentodelle manifestazioni del primo maggio e garantire una serenafruizione della festivita’ a beneficio dei residenti e deinumerosi turisti in visita alla Capitale ed alla Provincia.

In generale, in tutto il territorio provinciale, iCarabinieri del Comando Provinciale di Roma, in particolarecon la presenza capillare delle Stazioni Carabinieri, hannointensificato i servizi di pattuglia per garantire sicurezzasia ai cittadini che sono rimasti a casa sia a quelli chehanno trascorso la festa dei lavoratori ”fuori porta”. Ascopo preventivo, i Carabinieri hanno svolto posti dicontrollo alla circolazione lungo le principali arterie perprevenire che un giorno di festa potesse trascendere inincidenti. In tale contesto i Carabinieri hanno elevato 209contravvenzioni al codice della strada, ritirato 11 patenti e20 carte di circolazione, decurtato 398 punti patente, 6fermi amministrativi e 24 sequestri di mezzi. Il bilanciofinale dell’attivita’ dell’Arma della Provincia di Roma peril 1 maggio parla di 83 persone arrestate e 40 denunciate. Diquesti, solo nell’ambito dei servizi per il Concertone, iCarabinieri del Gruppo di Roma hanno arrestato 61 persone ene hanno denunciate 25. Gli altri 22 arresti e 15 denuncesono stati eseguiti dai Carabinieri a Roma e Provincia,principalmente per reati di tipo predatorio, in materia didroga e violazioni di prescrizioni. com/rus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su