Header Top
Logo
Sabato 29 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Preiti: volantini di solidarieta’ all’attentatore ritrovati in Valsusa

colonna Sinistra
Giovedì 2 maggio 2013 - 18:09

Preiti: volantini di solidarieta’ all’attentatore ritrovati in Valsusa

(ASCA) – Torino, 30 apr – Alcuni volantini di solidarieta’ aLuigi Preiti, l’uomo che qualche giorno fa a Roma ha feritodue carabinieri e una donna durante la cerimonia digiuramento del governo, sono stati recuperati questa mattinadai carabinieri nella cittadina di Bussoleno in Valsusa. Ivolantini, non firmati, ma titolati ”Gli spari sopra”, comela canzone di Vasco Rossi, erano stati affissi in alcunestrade e depositati anche nella stazione ferroviaria dellacittadina valsusina. Nello scritto, una quarantina di righesu sfondo giallo con la fotografia di un cow boy con lapistola in mano, si legge tra l’altro ”Preiti hasemplicemente fatto quello che tutti dicono in ogni buon bard’Italia”. ”Il suo gesto non e’ affatto sorprendente”, siscrive ancora. E all’attentatore viene, in conclusione,espressa solidarieta’ ”di pelle”.

Malgrado non ci sia stata alcuna rivendicazione, ilritrovamento in Valsusa porterebbe a mettere il volantino inconnessione con gli ambienti piu’ radicali collegati almovimento no Tav. E ieri, durante il corteo del primo maggioa Torino, gruppi di autonomi hanno mostrato un cartello conla foto di Preiti definendolo ”vittima della crisi”. eg/sam/bra

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su