Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Crisi: papa, non chiudersi in se stessi ma aprirsi all’altro

colonna Sinistra
Mercoledì 24 aprile 2013 - 11:36

Crisi: papa, non chiudersi in se stessi ma aprirsi all’altro

(ASCA) – Citta’ del Vaticano, 24 apr – ”In questo tempo dicrisi, oggi, e’ importante non chiudersi in se stessi,sotterrando il proprio talento, le proprie ricchezzespirituali, intellettuali, materiali, tutto quello che ilSignore ci ha dato, ma aprirsi, essere solidali, essereattenti all’altro”. Lo ha detto papa Francesco durantel’udienza generale in piazza San Pietro.

”Un cristiano che si chiude in se stesso, – ha proseguitoFrancesco – che nasconde tutto quello che il Signore gli hadato, non e’ cristiano. E’ un cristiano che non ringrazia Dioper tutto quello che gli ha donato”.

”Questo – ha aggiunto Francesco – ci dice che l’attesadel ritorno del Signore e’ il tempo dell’azione: noi siamonel tempo dell’azione, il tempo in cui mettere a frutto idoni di Dio non per noi stessi, ma per Lui, per la Chiesa,per gli altri, il tempo in cui cercare sempre di far crescereil bene nel mondo”.

dab/sam/alf

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su