Header Top
Logo
Martedì 27 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • 25 aprile: Introna, sia giornata di svolta e riunificazione Italia

colonna Sinistra
Mercoledì 24 aprile 2013 - 16:56

25 aprile: Introna, sia giornata di svolta e riunificazione Italia

(ASCA) – Roma, 24 apr – ”Come 68 anni fa, la Liberazionedeve rappresentare la primavera del Paese. L’auspicio e’ chequesto sia un 25 aprile di svolta, che sappia motivare unanuova riunificazione dell’Italia intorno ai valori diliberta’, democrazia e dignita’ per i quali tanti martiri sisono sacrificati, tanti militari si sono battuti, tanteitaliane e italiani hanno messo in gioco la loro stessa vitae il proprio futuro”. Lo scrive in una nota il presidente del Consiglioregionale della Puglia, Onofrio Introna, alla vigilia del68mo anniversario della Liberazione.

”Nessuna scelta – prosegue Introna – e’ stata facile dopol’8 settembre ’43, ma dalla partecipazione e dalla voglia diriscatto della parte migliore del Paese, che non e’ rimasta aguardare, sono nate la Liberazione dal nazifascismo, lascelta repubblicana e la nostra straordinaria Costituzione:”la piu’ bella che c’e”’.

Introna ricorda come ”anche il Mezzogiorno abbia dato uncontributo alla Resistenza e alla ricostruzione dei valoriuniversali e costituzionali della donna, dell’uomo e deicittadini. Le motivazioni dei riconoscimenti che decorano igonfaloni delle Citta’ pugliesi riassumono anni difficili madecisivi, fino all’aprile 1945 ed oltre: l’impegno nellaguerra di liberazione, le ferite inferte dal conflitto acomunita’, famiglie e persone, il ruolo nella costruzione diun ordinamento democratico”.

”In questa giornata e’ fonte di unificazione ancora unavolta il presidente Napolitano, quando sostiene che la festadella liberazione deve celebrare oggi piu’ che mai il ”pattonazionale che unisce il Paese’. Davanti alla crisi chedevasta l’economia europea e in riposta alla domanda dilavoro, certezze e futuro che viene dalle donne, dailavoratori, dai giovani e dagli anziani, la lezione di unita’della Resistenza e della Costituzione deve ispirare le sceltedella politica, a cominciare dall’occupazione, dallo sviluppoe da una legge elettorale che restituisca ai cittadini ildiritto di scegliere i propri rappresentanti”, concludeIntrona.

com-stt/mpd

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su