Header Top
Logo
Lunedì 27 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Ambiente: accordo di collaborazione Enea-Cnel per la Green economy

colonna Sinistra
Martedì 23 aprile 2013 - 13:46

Ambiente: accordo di collaborazione Enea-Cnel per la Green economy

(ASCA) – Roma, 23 apr – Il Presidente del Cnel, AntonioMarzano, e il Commissario dell’Enea, Giovanni Lelli, hannofirmato oggi un Accordo di collaborazione per l’analisi deiprocessi produttivi e, in generale, dei settori economiciconnessi con la Green Economy, con particolare riferimentoall’eco-innovazione, all’efficienza e al risparmioenergetico, alle fonti rinnovabili, agli usi efficienti dellerisorse, nonche’ al riciclo dei rifiuti e allasostenibilita’. Cnel e Enea, si afferma, ”intendono valorizzare lerispettive competenze nei settori degli studisocio-politico-economici e della ricerca scientifica etecnologica nell’intento di identificare un percorso comunenell’ambito della Green Economy, riconosciuta, nell’ambitodella Conferenza Rio + 20 delle Nazioni Unite (giugno 2012),come la possibile soluzione alle molteplici crisi, prime fratutti la crisi economica e la crisi climatica, che il mondointero sta affrontando in questi anni”.

Le due Istituzioni collaboreranno, quindi, sui temiconnessi alla transizione verso un’economia caratterizzata damaggiore equita’, inclusione sociale ed ecosostenibilita’,per la quale si pone l’esigenza di coniugare lacompetitivita’ e la sostenibilita’ all’interno del nostrosistema produttivo, promuovendo da una parte nuove filiereproduttive green (come ad esempio la chimica verde,l’industria del riciclo, le fonti energetiche rinnovabili,l’efficienza energetica, etc) e dall’altra avviando processidi riconversione delle tradizionali filiere produttivenazionali (manifatturiera, siderurgica, turismo, ecc.). red-gc/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su