Header Top
Logo
Martedì 27 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Meteo: Italia ostaggio di piogge, ma 25/4 ”Liberazione” da maltempo

colonna Sinistra
Sabato 20 aprile 2013 - 15:22

Meteo: Italia ostaggio di piogge, ma 25/4 ”Liberazione” da maltempo

(ASCA) – Roma, 20 apr – Forti temporali hanno colpito alcunearee del Nord Italia, in particolare tra alto Piemonte,Varesotto e Comasco, battute da veri e propri nubifragi eabbondanti grandinate che hanno mostrato una vera e propriaprimavera in crisi. Sono gli effetti dell’arrivo dellaperturbazione dal Nord Europa che ha determinato un nettopeggioramento delle condizioni meteo al settentrione e chenelle prossime ore – prevede 3BMeteo – portera’ qualcherovescio o temporale anche forte al Centrosud.

Ci attende infatti un weekend instabile e fresco su tuttaItalia a causa della formazione di un vortice ciclonico sulLigure e in successivo movimento verso il Tirreno. Piogge erovesci insisteranno cosi’ al Nord, sebbene alternati aqualche schiarita, mentre acquazzoni e temporali sparsiprenderanno vita dapprima al Centro, specie su Appennino eadriatiche, ma entro domenica pure al Sud, qualcuno ancheforte, il tutto accompagnato da un generale calo delletemperature. Non mancheranno comunque parentesi piu’ asciuttee soleggiate tra un acquazzone e l’altro.

L’instabilita’ si protrarra’ anche nella prima parte dellaprossima settimana, con acquazzoni e temporali sparsi da Norda Sud, ma da mercoledi’ tornera’ l’alta pressione. Sara’ ilpreludio a una fase piu’ soleggiata e mite che favorira’anche il 25 aprile, sebbene con rischio di qualche rovescioin montagna e sulle isole maggiori. Ma si trattera’ solo diuna tregua, perche’ entro fine mese potrebbe tornare ilmaltempo per una nuova perturbazione atlantica.

rba/mar

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su