Header Top
Logo
Sabato 25 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Campania/Rifiuti: Sodano, decisione Corte Ue dovuta. Fondi Ue garantiti

colonna Sinistra
Venerdì 19 aprile 2013 - 15:27

Campania/Rifiuti: Sodano, decisione Corte Ue dovuta. Fondi Ue garantiti

(ASCA) – Napoli, 19 apr – ”La decisione della Corte digiustizia Ue rappresenta un atto dovuto, essendo ancoraaperta la procedura di infrazione verso lo Stato italiano,avviata nel 2007. Si tratta comunque di una decisione che nonintacca i finanziamenti comunitari a supporto dellaestensione della raccolta differenziata e della realizzazionedegli impianti intermedi in citta’, sui qualil’amministrazione del Comune di Napoli sta puntando”. Lo afferma in una nota il vicesindaco di Napoli, TommasoSodano, dopo che la Corte di giustizia Ue – respingendo duericorsi dell’Italia – ha definito ‘legittima’ la decisione diBruxelles di bloccare l’elargizione dei fondi destinati alsistema di smaltimento dei rifiuti in Campania. ”L’infrazione europea – aggiunge il vice di De Magistris- nasce negli anni della drammatica emergenza rifiuti per lapessima gestione del ciclo e per la mancata raccoltadifferenziata. Da due anni Napoli non vive piu’ l’emergenza,anche grazie al nuovo clima creatosi tra le istituzioni,cresce la raccolta differenziata, abbiamo aperto leecologiche, un sito di trasferenza temporanea dei rifiuti ed,ora, stiamo lavorando per la realizzazione di impianti dicompostaggio. Su queste politiche – conclude Sodano – esistecondivisione da parte dell’Ue e siamo certi che non fara’mancare il suo sostegno”. com-stt/mpd

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su