Header Top
Logo
Lunedì 27 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Ogm: Coldiretti, bene stop governo a richiesta coltivare mais in Italia

colonna Sinistra
Giovedì 18 aprile 2013 - 12:43

Ogm: Coldiretti, bene stop governo a richiesta coltivare mais in Italia

(ASCA) – Roma, 18 apr – Coldiretti plaude alla decisione delgoverno di negare l’autorizzazione a coltivare maisgeneticamente modificato, come da decreto interministerialefirmato congiuntamente dal ministro delle Politichealimentari e forestali, Mario Catania, dal ministro dellaSalute, Renato Balduzzi e dal ministro dell’Ambiente eterritorio, Corrado Clini, ai sensi del decreto legislativon.212 del 24/04/2011.

”La richiesta di messa in coltura di ibridi di maisgeneticamente modificati iscritti al catalogo comuneformulata dall’azienda agricola Dalla Libera Silvano con nota30 gennaio 2012 e’ respinta”, e’ l’estratto del decreto cheColdiretti ”rende noto con soddisfazione” attraverso uncomunicato.

Si tratta – sottolinea la Coldiretti – di una sceltacoerente con la necessita’ di scongiurare in Italia qualsiasirischio di contaminazione che va fatta rispettare condecisione per salvaguardare una agricoltura da primato alivello internazionale per qualita’, sicurezza ambientale edalimentare. Non va dimenticato – puntualizza l’associazione dicategoria – che, sulla base dell’indagine Coldiretti-Swg,quasi sette italiani su dieci considerano oggi gli organismigeneticamente modificati meno salutari di quellitradizionali. Con questa decisione, pertanto, nella lettura diColdiretti il governo rafforza la richiesta di sospensioned’urgenza dell’autorizzazione alla messa in coltura disementi di Mais Mon810 in Italia e nel resto dell’Unioneeuropea trasmessa alla Commissione Europea, che apre lastrada alla richiesta di applicare la clausola disalvaguardia per un’Italia libera da Ogm.

com-stt

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su