Header Top
Logo
Domenica 26 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Maltempo: primavera in stand by, pioggia e freddo nel fine settimana

colonna Sinistra
Mercoledì 17 aprile 2013 - 11:57

Maltempo: primavera in stand by, pioggia e freddo nel fine settimana

(ASCA) – Roma, 17 apr – ”Quasi Estate fino a venerdi’ poitemporali e tracollo delle temperature”. Lo prevede ilmeteorologo di 3bmeteo.com, Francesco Nucera, che in una notasentenzia come ”dalle maniche di camicia saremo nuovamentecostretti ad indossare il giubbotto”.

L’apice di questa prima ondata quasi estiva verra’raggiunto giovedi’ quando si attende un ulteriore aumentotermico: ”al nord e sulle interne del centro le temperaturepotranno raggiungere i 25/27*C, in pratica valori da iniziogiugno”. Da venerdi’, pero’, torna il brutto tempo. Arrivera’ unaperturbazione e portera’ temporali ad iniziare dalle regionisettentrionali; i fenomeni saranno piu’ intensi tra Piemonte,Lombardia, Emilia occidentale. ”L’aria fredda – afferma Nucera – contrastera’ con quellapiu’ calda preesistente; si formera’ un vortice di bassapressione che attraversera’ tutta la penisola da nord versosud”, prosegue l’esperto. Sabato piogge e rovesci sistenderanno al centro; domenica instabile ovunque, confenomeni piu’ probabili al centro sud e sul nord est.

Le temperature subiranno un sensibile calo, anche di6/8*C. Verra’ richiamata aria fredda dal nord Atlantico el’ondata di caldo primaverile battera’ in ritirata. La nevetornera’ a imbiancate le Alpi sopra i 1000 m. Secondo Francesco Nucera la seconda parte di aprile sara’all’insegna degli sbalzi termici. ”Questo tempo a montagnerusse contrassegnato da un’alternanza di periodi miti aquelli piu’ freschi e’ dovuto all’anticiclone delle Azzorre,ancora piuttosto timido, che consentira’ alle correntifresche dal nord Atlantico di raggiungere con facilita’ ilMediterraneo. Per il 25 dovrebbe andare meglio”, conclude ilmeteorologo.

com-stt

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su