Header Top
Logo
Giovedì 23 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Carceri: intitolato a Leda Colombini nido sezione donne Rebibbia a Roma

colonna Sinistra
Mercoledì 17 aprile 2013 - 16:02

Carceri: intitolato a Leda Colombini nido sezione donne Rebibbia a Roma

(ASCA) – Roma, 17 apr – Il nido del carcere romano diRebibbia femminile e’ stato intitolato a Leda Colombini,attivista scomparsa nel dicembre del 2011 che – attraverso -l’associazione ”A Roma insieme”, si era battuta pergarantire una vita migliore ai bambini da 0 a 3 anni reclusicon le loro mamme. In ricordo della Colobini – riferisce una nota – e’ stataapposta una targa, in ceramica e mosaico, realizzata dalLiceo Artistico Statale ‘Enzo Rossi’. Progetto ed inserti inceramica sono stati realizzati dalle detenute/allieve chefrequentano la sezione staccata dell’Istituto all’internodella Casa Circondariale, mentre il mosaico e’ statorealizzato dagli allievi della sede centrale della scuola.

Figura di primissimo piano del Pci e, negli ultimi anni,strenuo difensore dei diritti delle mamme detenute e dei lorofigli costretti a vivere in carcere, la Colombini e’ decedutain seguito ad un malore che l’ha colpita nel carcere diRegina Coeli, dove stava svolgendo la sua quotidiana opera divolontariato. Nata nel 1929 a Fabbrico di Reggio Emilia, a 14 annientro’ nei Gruppi di difesa delle donna per l’assistenza aipartigiani e partecipo’ alla lotta di Liberazione. Agli inizi degli anni Cinquanta arrivo’ ai vertici dellaFederbraccianti e, quasi contemporaneamente, negli organismidirettivi del partito. E’ stata in parlamento per duelegislature e, piu’ volte, consigliere e assessore allaRegione Lazio. Nel volontariato in carcere, come presidentedell’associazione ‘A Roma Insieme’ Leda Colombini ha promossonumerosi progetti a favore delle mamme detenute e,soprattutto, per i bambini fino a tre anni reclusi nelcarcere di Rebibbia con le loro madri. com-stt

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su