Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Vaticano: nasce Fondazione ‘Centro internazionale famiglia Nazareth’

colonna Sinistra
Martedì 16 aprile 2013 - 12:47

Vaticano: nasce Fondazione ‘Centro internazionale famiglia Nazareth’

(ASCA) – Citta’ del Vaticano, 16 apr – Nasce la Fondazionevaticana ‘Centro internazionale famiglia di Nazareth’,fortemente voluta dal beato Giovanni Paolo II che comunico’questo progetto in occasione del II Incontro Mondiale delleFamiglie a Rio de Janeiro del 5 ottobre 1997.

Un progetto, che vede direttamente coinvolta la Terra Santa eche, dopo sedici anni di gestazione, oggi e’ stata presentataufficialmente nel corso di una conferenza stampa inVaticano.

Uno strumento a favore della famiglia che entrera’ a regimein due anni e mezzo ma che, entro fine anno, gia’ sara’attivata con alcune attivita’. Presenti mons. VincenzoPaglia, Presidente del Pontificio Consiglio per la Famiglia,Salvatore Martinez, Presidente Nazionale del Rinnovamentonello Spirito Santo e di mons.

Giacinto-Boulos Marcuzzo, Ausiliare di Gerusalemme deiLatini, Vicario patriarcale per Israele a Nazareth.

Il Centro Internazionale per la Famiglia, e’ statospiegato oggi da mons. Paglia, sara’ costituito da un Centrodi spiritualita’ familiare, di formazione alla vitagenitoriale e familiare, di pastorale per gli operatori, dipreparazione alla nuova evangelizzazione, attivita’ fondatesulla soggettivita’ ecclesiale e sociale della famiglia. UnCentro, dal costo totale di 12 milioni di euro che sorgera’ aNazareth. Altra realta’ che fara’ capo alla Fondazione sara’quella di un ”Osservatorio permanente di studio sullapastorale familiare nel mondo” e in special modo in TerraSanta e nel Medio Oriente. Realta’ che si sviluppera’ incollaborazione con le Conferenze Episcopali di tutto ilmondo, con le Universita’ Cattoliche, con le IstituzioniInternazionali d’ispirazione cristiana a servizio dellafamiglia. Infine, la Fondazione si occupera’ del sostegnomateriale alle famiglie in difficolta’, in special modo dellaTerra Santa, attraverso progetti internazionali di ‘fundraising’.

”Il Centro – ha poi detto mons. Paglia – diventera’ cosi’uno degli snodi fondamentali in cui prenderanno vita alcunedelle questioni che il Pontificio Consiglio per la Famigliaha messo al centro della propria attivita’ in questi mesicome ”il ruolo cardine dell’istituto familiare nellacostruzione della societa’ umana; la fecondita’ dellafamiglia cristiana quale soggetto della missioneevangelizzatrice della Chiesa; l’attenzione ai diversisoggetti implicati (uomo-donna, anziani, bambini); – lafondamentale centralita’ della Parola di Dio che deve essereposta al centro del cammino di ogni famiglia credente”.

gc/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su