Header Top
Logo
Domenica 30 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Usura: a Lecce maxi sequestro da 10,4 mln euro a imprenditore

colonna Sinistra
Martedì 16 aprile 2013 - 11:01

Usura: a Lecce maxi sequestro da 10,4 mln euro a imprenditore

(ASCA) – Lecce, 16 apr – I finanzieri della compagnia diGallipoli hanno sequestrato in via preventiva un patrimonioper 10,4 milioni di euro ad un 56enne di Taviano (Lecce)sospettato di essere un usuraio e un evasore fiscale. Lo comunica una nota del comando provicniale Gdf di Lecce. L’uomo, un imprenditore del settore immobiliare, avrebbeprestato danaro con tassi usurari che variavano dal 60% al212%.

L’attivita’ di indagine e’ iniziata nel giugno 2011 ed haconsentito di ipotizzare almeno dieci fatti di usura edesercizio abusivo del credito nei confronti di altrettantevittime che hanno confermato di aver ricevuto prestiti didenaro sui quali venivano applicati tassi di interesseusurari che oscillavano tra il 60% ed il 212%.

Per nascondere la reale provenienza del danaro, l’usuraiosimulava la vendita di terreni alle sue vittime e in un caso,a seguito di un prestito di 51mila euro, si e’ impossessatodi una ditta del valore di 105mila euro. Per il fisco, inoltre era nullatenente: il presuntousuraio ha dichiarato al fisco nel 2011 solo 340 euro,mentre, negli anni 2008, 2009 e 2010 rispettivamente 19, 28 e108 euro.

Tra i beni sequestrati rientrano, invece, conti correnti,societa’, terreni e fabbricati. com-stt

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su