Header Top
Logo
Giovedì 30 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Rifiuti: Legambiente, produzione pro capite urbani piu’ bassa dal 2000

colonna Sinistra
Martedì 16 aprile 2013 - 13:02

Rifiuti: Legambiente, produzione pro capite urbani piu’ bassa dal 2000

(ASCA) – Roma, 16 apr – Nel 2011 la produzione pro-capite dirifiuti urbani in Italia e’ stata poco piu’ di 510 kg/ab, ilvalore piu’ basso dal 2000. Lo attesta il rapporto ‘Ambiente Italia 2013’ presentatooggi a Roma – come informa una nota – dal presidente diLegambiente, Vittorio Cogliati Dezza, e dal vicepresidente,Edoardo Zanchini.

Nel 2011 la produzione dei rifiuti urbani ha, infatti,subito una caduta grazie ai primi risultati delle politichedegli enti locali ma anche per effetto della riduzione deiconsumi, attestandosi (sulla base dei comuni capoluogo) acirca 31,5 milioni di tonnellate. Negli anni 2000-2009 in Italia la produzione dei rifiutiurbani aveva continuato a crescere con un tasso quasi doppiorispetto al Pil: +11% la produzione dei rifiuti, +5,2% ilPil. Anche se senza grandi balzi in avanti, continua a crescerela percentuale delle raccolte differenziate stimata al 37%nel 2011, con un modesto incremento sul 2010. Permane ancoraun grande scarto tra le regioni settentrionali – in granparte oltre il 50% – e le regioni centro-meridionali contassi di riciclo piu’ modesti e nelle regioni meridionaligeneralmente inferiori al 20% (con la sola eccezione dellaSardegna). com-stt

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su