Header Top
Logo
Martedì 21 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Roma: maxi sequestro di farmaci stimolanti a Fiumicino, 2 denunciati

colonna Sinistra
Lunedì 15 aprile 2013 - 10:51

Roma: maxi sequestro di farmaci stimolanti a Fiumicino, 2 denunciati

(ASCA) – Roma, 15 apr – Maxi sequestro di farmaci stimolanticontraffatti all’aeroporto Fiumicino di Roma. Duedenunciati.

Quindicimila compresse di cialis e mille flaconi di gocceSpanish Fly contraffatti sono stati sequestrati daifinanzieri del Comando Provinciale di Roma all’aeroporto’Leonardo da Vinci’ della capitale.

A finire nella rete delle Fiamme Gialle e del personaledel servizio di vigilanza antifrode dell’agenzia delle Doganesono stati due passeggeri serbi, provenienti da Pechino viaIstanbul, fermati agli arrivi internazionali con due grossevaligie piene di confezioni di farmaci stimolanti.

Alle prime domande, i due hanno motivato l’arrivo inItalia con il loro lavoro di informatori scientifici ma nonhanno esibito documentazione idonea sulla provenienza deimedicinali, verosimilmente di origine cinese. Sono in corso i primi accertamenti, eseguiti daglispecialisti del laboratorio centrale dell’Agenzia delleDogane sui prodotti, per verificarne il grado dipericolosita’.

Le compresse e i flaconi di gocce sequestrati, chesarebbero stati immessi clandestinamente in commercio, speciecon la rete internet, avrebbero fruttato oltre 200 milaeuro.

I due sono stati denunciati a piede libero alla Procuradella Repubblica di Civitavecchia per importazione diprodotti con marchi contraffatti, frode in commercio e reaticontro la salute pubblica.

com/res/rob

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su