Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Papa: con Rajoy affrontati temi crisi economica e famiglia

colonna Sinistra
Lunedì 15 aprile 2013 - 14:07

Papa: con Rajoy affrontati temi crisi economica e famiglia

(ASCA) – Citta’ del Vaticano, 15 apr – Le conseguenze dellacrisi economica sulla societa’. Ma anche temi di interessecomune come la famiglia e il dialogo tra istituzioni. Infinele questioni legate all’America latina.

Sono i contenuti dell’udienza che stamane papa Francescoha concesso nel Palazzo Apostolico Vaticano al Presidente delGoverno spagnolo Mariano Rajoy Brey. Un incontro che hapreceduto un faccia a faccia successivo, con il segretario diStato, card. Tarcisio Bertone, accompagnato dal Segretarioper i Rapporti con gli Stati, mons. Dominique Mamberti.

Una nota diffusa al termine dell’incontro dalla Salastampa della Santa Sede parla ”un clima di cordialita”’ neicolloqui che ”hanno permesso uno scambio di vedute sulla nonfacile situazione economico-finanziaria mondiale che laSpagna sta affrontando, come altri Paesi europei, e che haprovocato una grave crisi occupazionale, coinvolgendo moltefamiglie, particolarmente i giovani”. Da parte vaticana e’ stata ribadita ”la vicinanza dellaChiesa” al popolo spagnolo ricordando ”il notevole lavoroche sta compiendo la Caritas insieme ad altre Associazionicaritative ecclesiali a favore dei piu’ bisognosi”. ”Si e’ pure fatto riferimento – riferisce la notavaticana – all’attuale assetto politico-istituzionale delPaese, ravvisando la necessita’ di un dialogo nella societa’e tra tutte le sue componenti, basato sul rispetto reciprocoe tenendo presente valori, quali la giustizia e lasolidarieta’, nella ricerca del bene comune”.

Ricordando, ancora, ”le buone relazioni bilaterali tra laSanta Sede e la Spagna che, nello spirito degli Accordi del’79, sono andate sempre piu’ consolidandosi”, si aggiungeche nel corso dei colloqui si e’ parlato, in particolare,”dell’istituzione del matrimonio e della famiglia edell’importanza dell’educazione religiosa.

Non e’ mancato – si conclude – un riferimento alla situazioneinternazionale, con particolare attenzione all’AmericaLatina”.

gc/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su