Header Top
Logo
Giovedì 20 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Cultura: Arci, assurdo tagliare fondi europei. Intervenga Governo

colonna Sinistra
Lunedì 15 aprile 2013 - 14:01

Cultura: Arci, assurdo tagliare fondi europei. Intervenga Governo

(ASCA) – Roma, 15 apr – ”Apprendiamo che nella discussionesul futuro bilancio della Unione Europea si prevedono tagliai fondi per il programma ‘Creative Europe/Europa Creativa’di quasi il 30% passando da 1,8 miliardi di euro a 1,3miliardi. Se questo orientamento venisse confermato saremmodi fronte ad una scelta gravissima che contrasta con lepolitiche dell’Unione Europea che hanno individuato nelsettore delle produzioni culturali, dei media e dellacreativita’, uno dei settori strategici per un nuovo futurosviluppo economico e sociale”. Lo comunica l’Arci in unanota.

”Gia’ il budget previsto di 1,8 miliardi – aggiunge -appariva comunque inferiore alle aspettative visto cheavrebbe dovuto sostenere sia il programma Media che quelloCultura in un momento di forte crisi economica di molti Paesidell’Unione. In un  momento cosi’ drammatico per il nostroPaese, e’ necessario rafforzare gli strumenti europei perrimettere in moto le migliori energie nel settore culturalepromuovendo la collaborazione tra le organizzazioni e leimprese di paesi diversi”. ”Per questo l’Arci sostiene l’appello al presidente dellaCommissione europea Barroso dalla campagna ‘We Are More’ -conclude la nota – promossa dalla rete europea Culture ActionEurope, sottoscritto da piu’ di 250 organizzazioni culturalieuropee affinche’ sia almeno mantenuto il budget previsto perla nuova Programmazione. Chiediamo al Governo Italiano e aiparlamentari italiani di sostenere con forza questo appello escongiurare il pericolo di tagli al futuro budget delprogramma ‘Creative Europe/Europa Creativa”’.

com/mpd

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su