Header Top
Logo
Venerdì 24 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Costa Concordia: al via maxi-udienza preliminare, in aula Schettino

colonna Sinistra
Lunedì 15 aprile 2013 - 09:52

Costa Concordia: al via maxi-udienza preliminare, in aula Schettino

(ASCA) – Grosseto, 15 apr – Si apre questa mattina al teatro’Moderno’ di Grosseto la maxi-udienza preliminare sulnaufragio della Concordia che il 13 gennaio 2012 causo’ lamorte di 32 persone e il ferimento di molte altre tra i 4.200passeggeri e membri dell’equipaggio. In aula anche il principale indagato, l’ex comandanteFrancesco Schettino, entrato da una porta secondaria.

Schettino, in completo grigio, e’ arrivato a bordo di unamonovolume accompagnato dal suo avvocato Francesco Pepe. La Procura ha chiesto il rinvio a giudizio per sei persone:oltre a Schettino, gli ufficiali in plancia Ciro Ambrosio eSilvia Coronica, il timoniere Jacob Rusli, l’hotel directorManrico Giampedroni e il fleet crisis coordinator RobertoFerrarini. Le ipotesi di reato sono naufragio colposo (Schettino,Ambrosio, Coronica e Rusli), omicidio colposo plurismo elesioni colpose plurime (Schettino, Ambrosio, Coronica,Rusli, Giampedroni e Ferrarini), abbandono della nave daparte del comandante e abbandono di persone incapaci(Schettino), mancata collaborazione con l’autorita’ marittima(Schettino, Ambrosio e Ferrarini).

Nei giorni scorsi Costa Crociere, che era indagata aisensi della legge sulla responsabilita’ amministrativa delesocieta’ per reati commessi da propri dipendenti, hapatteggiato una sanzione da un milione di euro, uscendo dalprocesso dove resta come parte offesa. Il suo legale Marco DeLuca ha gia’ annunciato che la compagnia si costituira’ partecivile per chiedere il pagamento dei danni derivantidall’affondamento della nave, che valeva 500 milioni dieuro.

Si prevede che per arrivare alla decisione del giudice PietroMolino sulle richieste di rinvio a giudizio servirannodiversi giorni: sono gia’ state programmate udienze fino al24 di aprile e poi a maggio e luglio. Questa mattina, perprima cosa, sara’ fatto l’appello delle 4.200 parti offese,operazione che potrebbe prendere qualche ora di tempo. Poi cisaranno le costituzioni di parte civile.

afe/res

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su