Header Top
Logo
Domenica 26 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Roma: domani installazione ‘Di luce propria’ a Chiesa degli Artisti

colonna Sinistra
Sabato 13 aprile 2013 - 14:03

Roma: domani installazione ‘Di luce propria’ a Chiesa degli Artisti

(ASCA) – Citta’ del Vaticano, 13 apr – ‘Di luce propria’ e’il titolo dell’installazione site specific di EmanuelaFiorelli e Paolo Radi che sara’ inaugurata domenica 14aprile, alle ore 18.30, nella basilica di Santa Maria inMontesanto, la Chiesa degli Artisti a piazza del Popolo, perrimanere esposta fino al 28 aprile. Lo comunica, in una nota,il Vicariato di Roma.

L’evento sara’ il secondo della sezione ”Installazioni”del progetto ”Una porta verso l’Infinito. L’uomo el’Assoluto nell’arte”, curato dall’Ufficio ComunicazioniSociali del Vicariato di Roma in collaborazione con ilPontificio Consiglio della Cultura, che in tre differentimomenti dell’Anno liturgico, coinvolge diversi artisti aelaborare un lavoro capace di dialogare con lo spazio sacrodella basilica.

”L’opera – spiega Silvia Marsano, consulente per le Artivisuali del progetto ‘Una porta verso l’Infinito’ – e’ statapensata dai due artisti per il Tempo di Pasqua ed e’ unariflessione sul senso etimologico di questo periodo dell’AnnoLiturgico, nel suo valore di ‘passaggio’ dalla morte allavita, dal vizio alla virtu’ e alla liberta’ della salvezza,attraverso la purificazione”. In essa ”i due artistidialogano con la magnificente architettura della basilicaritagliando all’interno dello spazio sacro spazi interioripropri, atemporali, sospesi”.

I visitatori si troveranno immersi in una doppiainstallazione che coinvolgera’ sia il centro della chiesa chele sei cappelle laterali. L’obiettivo: rappresentare l’umanaricerca dell’Assoluto che, conclude Silvia Marsano, ”perEmanuela Fiorelli si scopre attraverso una traccia, una tramaessenziale, per Paolo Radi si percepisce solamente, ma non sivede mai”.

dab/vlm/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su