Header Top
Logo
Mercoledì 26 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Meteo: l’anticiclone delle Azzorre spazza via l’inverno. E’ primavera

colonna Sinistra
Venerdì 12 aprile 2013 - 11:33

Meteo: l’anticiclone delle Azzorre spazza via l’inverno. E’ primavera

(ASCA) – Roma, 12 apr – ”Questo week-end di aprile segnera’ il passaggio di consegne tra l’inverno, che finalmente ci lascera’, e la primavera, che spingera’ sull’acceleratore per recuperare il tempo finora perduto” aprendo a ”una fase di bel tempo prevalente che ci accompagnera’ per almeno sette/dieci giorni”. Lo afferma in una nota Francesco Nucera, esperto di 3bmeteo.com. Nella giornata di oggi, infatti, l’ultima perturbazione di una lunga serie abbandonera’ la penisola con piogge e rovesci che interesseranno in particolare il nord e, in misura minore, anche il centro. Tra sabato e domenica il tempo migliorera’: l’anticiclone delle Azzorre si allunghera’ sul Mediterraneo e si posizionera’ come baluardo rispetto alle perturbazioni provenienti da ovest. Solo il sud e il medio Adriatico risentiranno di modeste condizioni d’instabilita’ per infiltrazioni fresche balcaniche, con qualche acquazzone, un rinforzo del vento di Tramontana e un clima piu’ fresco. Andra’ meglio al nord, sulla Sardegna e sulle tirreniche con una maggiore presenza di sole e un cielo limpido per via di correnti piu’ secche. ”Buone notizie anche per la prossima settimana: avremo tanto sole con temperature in aumento, fino a 10 gradi rispetto ad ora; si potranno raggiungere picchi anche superiori ai 22/23 gradi al nord ed in Sardegna” prevede Nucera. L’esperto conclude rassicurando che ”il quadro meteo climatico in Europa si ribaltera’ completamente e in maniera repentina passeremo dall’inverno ad una primavera inoltrata. Il vortice sub polare che ha impazzato per almeno un mese, portando temperature sotto la media in marzo su molti stati, verra’ sostituito da un anticiclone che dal medio Atlantico si spingera’ fino a raggiungere il Baltico e la Russia col suo respiro mite”. com-stt

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su