Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Roma/Rfi: circolazione rallentata a Tiburtina causa incidente mortale

colonna Sinistra
Giovedì 11 aprile 2013 - 13:43

Roma/Rfi: circolazione rallentata a Tiburtina causa incidente mortale

(ASCA) – Roma, 11 apr – A causa dell’incidente mortale distamane la circolazione ferroviaria presso la stazione RomaTiburtina e’ stata ”rallentata dalle 7.32 di questa mattinasui binari della linea Direttissima Roma – Firenze”. Lo precisa Rete ferroviaria italiana (Rfi), societa’controllata Fs, in una nota diffusa dopo che oggi un uomo e’stato investito da un treno ad alta velocita’ mentre”attraversava il binario 13 non provvisto di marciapiede, daparte del treno Frecciarossa 9508 Roma – Milano in quelmomento in transito nella stazione”. La nota precisa che ”i 246 passeggeri del treno, dopo iltrasbordo su un altro Frecciarossa appositamente predisposto,hanno ripreso il loro viaggio” e che ”la circolazione none’ mai stata sospesa perche’ i treni sono stati deviati suibinari della linea convenzionale, registrando ritardi fino a30 minuti”.

La persona investita ”era un dipendente della dittaManutenCoop, appaltatrice dei servizi di pulizia a bordo deitreni Italo di NTV. Nella stazione di Roma Tiburtina non sonopreviste attivita’ per questa tipologia di servizi”. La circolazione ”che e’ ripresa alle 12.22 al termine deirilievi di rito dell’autorita’ giudiziaria, sta tornandoprogressivamente alla normalita”’, conclude la nota.

com-stt/mau/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su