Header Top
Logo
Giovedì 23 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Bagnoli: omessa bonifica, per Procura contesto di conflitto d’interessi

colonna Sinistra
Giovedì 11 aprile 2013 - 10:45

Bagnoli: omessa bonifica, per Procura contesto di conflitto d’interessi

(ASCA) – Napoli, 11 apr – Secondo le risultanzeinvestigative, le vicende relative alla mancata bonificadelle aree ex Italsider ed Eternit di Bganoli sono avvenutein ”un contesto di generalizzato conflitto d’interessi incui gli enti pubblici istituzionalmente preposti al controllodell’attivita’ di bonifica, quali l’Arpa Campania, il Comunee la Provincia di Npaoli si sono venuti a trovare”.

Nella nota diffusa dalla Procura, a firma degli aggiuntiFrancesco Greco e Nunzio Fragliasso, si spiega che”l’interscambio dei ruoli tra controllori e controllati edil conflitto di interessi degli Enti pubblici, nonche’ lacondotta dei soggetti preposti alla vigilanza sullasalvaguardia ambientale che hanno avallato le scelteprocedurali della Bagnolifutura, hanno determinato ilprogressivo scadimento degli obiettivi di bonofica e deicontrolli ambientali cagionando in tal modo secondo l’ipotesiaccusatoria – un disastro ambientale che il collegio dei Gipha ritenuto sussistente in relazione a tutte le aree oggettodi sequestro”.

dqu/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su