Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Bolzano: a Dalai Lama premio minoranze Alto Adige, e’ esempio autonomia

colonna Sinistra
Mercoledì 10 aprile 2013 - 16:30

Bolzano: a Dalai Lama premio minoranze Alto Adige, e’ esempio autonomia

(ASCA) – Bolzano, 10 apr – ”Questo premio vuole essere il piccoloriconoscimento, di un piccolo popolo, per la grande battagliapacifica e non violenta che lei ha portato avanti”. Conqueste parole il presidente della giunta della provinciaautonoma di Bolzano, Luis Durnwalder, ha consegnato al TenzinGyatso, il 14esimo Dalai Lama, il Premio delle minoranze,giunto alla sua terza edizione e che prevede anche dotazionefinanziaria di 20mila euro. ”Sono onorato – ha sottolineatola guida spirituale del popolo tibetano in visita a Bolzano -grazie a nome di tutti coloro che lottano per leminoranze”.

”L’Alto Adige e il Tibet – ha spiegato Durnwalder – sonodue terre molto diverse per storia, cultura e tradizioni,pero’ hanno anche qualcosa in comune: da un lato le montagne,dall’altro il fatto che al loro interno vi siano delleminoranze”. In tale quadro, ”la guerra non e’ mai lasoluzione del problema, l’unica via percorribile per il benedel popolo e’ quella della pace”, ha affermato Durnwalderdefinendosi ”orgoglioso di poter accogliere il Dalai Lama inuna terra dove c’e’ pace e autonomia. Il nostro e’ un esempiodi convivenza, ma non vuole e non puo’ essere l’unico modellopossibile. Vogliamo che sappiate – ha concluso il presidentealtoatesino – che sulle Alpi c’e’ un piccolo popolo che hamolto a cuore la causa tibetana”.

”Anche noi stiamo provando a raggiungere quello che si e’fatto in Alto Adige, ovvero un modello di autonomia ‘reale’,e non solo sulla carta, che si dimostra in grado di portarebenefici anche dal punto di vista economico e sociale, e nonsolo politico”, ha replicato il Dalai Lama che si e’ detto’onorato’ di ricevere il premio.

com-stt

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su