Header Top
Logo
Mercoledì 26 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Salute: Artrosi signora intrattabile? Al via Campagna medici e pazienti

colonna Sinistra
Martedì 9 aprile 2013 - 14:23

Salute: Artrosi signora intrattabile? Al via Campagna medici e pazienti

(ASCA) – Roma, 9 apr – ”Porre nella giusta luce unapatologia dagli importanti risvolti sociali ed economici,enfatizzare il ruolo della collaborazione tra medico,paziente e istituzioni al fine di realizzare una prevenzioneefficace, pianificare trattamenti tempestivi e organizzarepercorsi gestionali appropriati”. Cosi’ il presidente dellaSocieta’ Italiana di Reumatologia (Sir), Marco MatucciCerinic, presenta la prima tappa della campagna disensibilizzazione sull’artrosi 2013, promossa dalla Sir conil grant incondizionato di Fidia Farmaceutici e il patrociniodi Anmar (Associazione Nazionale Malati Reumatici) e diCittadinanzattiva. L’incontro ”Artrosi: una signoraintrattabile?” si rivolge a pazienti e medici e si terra’ il13 aprile a Firenze.

”La nostra azienda – commenta Giorgio Foresti, CEO diFidia Farmaceutici – e’ orgogliosa di aver rinnovato lacollaborazione con la SIR nel campo dell’artrosi. Questapatologia, insieme ad altre malattie dell’areaosteoarticolare, costituisce uno dei principali campi diapplicazione delle terapie a base di acido ialuronicosviluppate da Fidia”.

Lo slogan dell’evento di Firenze ”Invito per cittadini emedici: insieme… parliamone” chiarisce gli obiettivi dellacampagna. ”Si tratta di un percorso informativo e formativorivolto ai pazienti, agli operatori sanitari e all’opinionepubblica – spiega Matucci Cerinic -. Si potra’ cosi’ trovareil giusto equilibrio, nel contesto economico attuale, traefficacia e sicurezza di intervento da una parte esostenibilita’ e aspettative dei pazienti dall’altra. Laformula del talk show, che normalmente viene destinata adargomenti di natura politica e raramente applicata alletematiche sanitarie, in questa occasione e’ costruitaalternando momenti di dialogo e di confronto con proiezionedi filmati attinenti al tema”.

Il format vivace e’ funzionale al coinvolgimento delpubblico presente in sala, che sara’ costituito in prevalenzada pazienti e cittadini, ma anche da medici di famiglia especialisti.

L’artrosi rappresenta un’importante causa di disabilita’ permilioni di persone, con un pesante impatto sulla qualita’ divita, sulle possibilita’ di relazione e sui costiassistenziali, tanto che secondo l’OMS circa il 25% degliadulti sopra i 25 anni e’ affetto da disabilita’ e dolorecollegati a questa malattia.

Ma, avverte Matucci Cerinic, ”L’artrosi non e’ piu’considerata una conseguenza inevitabile dell’invecchiamento,ma piuttosto una malattia che si puo’ prevenire e curaremediante interventi di correzione dei fattori di rischio,diagnosi precoce e appropriatezza terapeutica”.

Il calendario dell’iniziativa ”Artrosi: una signoraintrattabile?” prevede altre tre tappe: Genova (4 maggio),Udine (1 giugno) e Palermo (ottobre).

red/mpd

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su