Header Top
Logo
Venerdì 24 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Protezione civile: Gabrielli, su allerte confusione da norme regionali

colonna Sinistra
Martedì 9 aprile 2013 - 17:41

Protezione civile: Gabrielli, su allerte confusione da norme regionali

(ASCA) – Firenze, 9 apr – Sul sistema di ”allertamento” lapresenza di normative di protezione civile diverse a livelloregionale crea ”confusione” e necessita di una correzione.

Lo ha detto il capo della Protezione civile Franco Gabrielli,a margine di un incontro a Firenze.

”Il tema dell’allertamento – ha detto Gabrielli – essendomateria della Protezione civile, e’ regolato da disposizioniper le quali lo Stato detta le linee ma poi sono le singoleRegioni a dare le norme di dettaglio. Sul sistemadell’allertamento questo tipo di esperienza, che hafunzionato per altri tipi di problemi, ha presentato tuttauna serie di criticita’. Oggi – ha spiegato – abbiamo 21disposizioni normative sul territorio nazionale, per le 19Regioni e le due Province autonome, questo non va bene,ingenera confusione, crea una polifonia che la gente noncapisce e a volte non capiscono gli stessi amministratori”.

Secondo Gabrielli, ”non e’ sbagliato il fatto che la materiadi protezione civile sia concorrente, ma alcune applicazionidi questo principio non sempre vanno nell’interesse del benecomune”. Per correggere questa situazione c’e’ ”uno sforzo che stiamofacendo ormai da un anno, che deve trovare il concorso dellevolonta’ regionali. Al momento sto notando una grandepartecipazione e volonta’ di arrivare a un risultatoproficuo”.

afe/res

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su