Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Mafia: sequestro 30 mln euro a due imprenditori vicini Messina Denaro

colonna Sinistra
Martedì 9 aprile 2013 - 09:47

Mafia: sequestro 30 mln euro a due imprenditori vicini Messina Denaro

(ASCA) – Trapani, 9 apr – La Polizia di stato e gli uominidel nucleo P.T, della Guardia di finanza di Trapani hannoeseguito il sequestro anticipato di beni ed imprese per unvalore complessivo di oltre 30 milioni di euro appartenenti adue imprenditori edili ritenuti vicini al boss latitanteMatteo Messina Denaro.

Lo comunica una nota della questura di Trapani, precisandoche i sequestri sono stati effettuati a Trapani, Roma, MilanoGorizia, Pordenone. I due imprenditori risultano inseriti nel ‘cartello’ diimprenditori legato a Messina Denaro e per oltre un decenniohanno condizionato le fasi di aggiudicazione di appalti, l’esecuzione delle opere e le forniture.

Gli stessi hanno operato utilizzando un reticolo diimprese, le piu’ importanti costituite a Roma, finalizzate alcontrollo occulto dei piu’ importanti pubblici incantiaggiudicati a Trapani, lavori effettuati con metodologie emateriali non conformi, tali da alterare la stabilita’ delleopere nel tempo. Il sequestro anticipato ai fini della confisca eseguitocon l’ausilio dei reparti territoriali della Gdf e dellaDivisione anticrimine della questura di Roma, ha riguardato:patrimonio immobiliare e mobiliare come case, terreni, ville,autovetture, conti correnti, barche a vela, ecc.; intericomplessi aziendali, beni mobili, immobili, mobiliregistrati, conti correnti e quote societarie.

com-stt

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su