Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Vinitaly: la nocciola come snack alla corte del vino

colonna Sinistra
Lunedì 8 aprile 2013 - 15:19

Vinitaly: la nocciola come snack alla corte del vino

(ASCA) – Verona, 8 apr – Un nuovo modo di gustare unaperitivo tutto italiano e’ uno snack di nocciole.

Una buona abitudine e fa anche bene. E’ quanto e’ emerso oggiall’incontro ‘La nocciola si presenta come snack alla cortedel vino’ tenutosi al Vinitaly presso l’area ministero dellePolitiche Agricole Alimentari e Forestali. L’appuntamento rientra nella campagna a favore dellanocciola italiana promossa da Unaproa in collaborazione conil Consiglio per la Ricerca e la Sperimentazione inAgricoltura, cofinanziata dal ministero delle PoliticheAgricole Alimentari e Forestali.

”Desidero ringraziare il ministero che ci ha ospitatinella propria area espositiva al Vinitaly, sostenendol’abbinamento tra due eccellenze produttive nazionali: lenocciole e i vini”. Lo ha detto Stefano Franzero, Pres diUnaproa che poi ha aggiunto: ”Un’idea nata nell’ambito dellanostra campagna di promozione per suggerire ai consumatori unmodo nuovo di gustare le nocciole che esalta le proprieta’del vino e che appaga gli estimatori dei buoni e genuinisapori italiani”.

”Le nocciole sono un fuoripasto ideale sia perche’contengono acidi grassi e vitamine molto salutari sia perquella croccantezza data da una leggera tostatura, 12/15nocciole (circa 15 grammi) l’equivalente di uno yogurt sonola migliore soluzione per spezzare il digiuno tra i pastiprincipali in un regime di dieta attenta alla salute”dichiara il Presidente del Consiglio per la ricerca e lasperimentazione in agricoltura (Cra) Giuseppe Alonzo.

com/mpd

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su