Header Top
Logo
Martedì 23 Maggio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Salute: Policlinico Gemelli primo Ospedale Verde della regione Lazio

colonna Sinistra
Lunedì 8 aprile 2013 - 16:52

Salute: Policlinico Gemelli primo Ospedale Verde della regione Lazio

(ASCA) – Roma, 8 apr – Il Policlinico Universitario A.

Gemelli si avvia a diventare il primo Ospedale Verde dellaRegione Lazio.

Il progetto entra in una fase operativa dopo l’accordosiglato oggi tra il Ministro dell’Ambiente, Corrado Clini, eil Prorettore dell’Universita’ Cattolica, Stefano Baraldi.

L’accordo si inserisce nel quadro degli interventi delpiano straordinario di ammodernamento edilizio, nato dallacollaborazione della Direzione del Policlinico Universitario”A. Gemelli” coadiuvato dal Servizio Tecnico, che sisviluppera’ su tre direttrici: ”Riorganizzazione Sanitaria -Messa a Norma – Innovazione” e che si concludera’ nel 2017.

In particolare il Progetto sull’efficientamento energeticodel Policlinico rappresenta la declinazione della sezionedell’Innovazione del progetto generale, raccogliendo nel suointerno quei concetti di sostenibilita’, efficienza erisparmio energetico con riguardo all’ambiente e alla saluteche sono propri del modello di ”Ospedale Verde”. Il primo step per la realizzazione del piano di sviluppodel patrimonio edilizio esistente consiste nell’attentaverifica dello stato di fatto del livello di efficienza deisistemi e delle singole componenti, parallelamente allavalutazione economico-finanziaria e ad analisi costi/beneficinecessari per definire gli investimenti e le linee diindirizzo di intervento per l’efficientamento energetico.

A questo sono seguite le prime azioni di energy retrofitsu involucro ed impianti, che prevedono operazioni dimanutenzione delle strutture edilizie e dei sistemiimpiantistici per arrivare infine a individuare alcune lineedi indirizzo per gli interventi da predisporre nel complessodi edifici e centrali del Policlinico Gemelli.

La serie di interventi, pianificati su un periodo di 5anni (2013-2017) e che mirano a rendere il PoliclinicoGemelli un modello di ”Ospedale Verde” vanno dalletecnologie innovative di edilizia sostenibile alla riduzioneconsumo energetico – ricorrendo a fonti energeticherinnovabili e al fotovoltaicoo – passando attraverso studi emonitoraggio su ambiente e salute. Obiettivo primario, lariduzione dei costi di gestione e aumento dell’efficienzadella struttura con un passaggio di classe energetica da F aB, che significa un contenimento dei consumi energetici dalvalore attuale di 64 kwh/m2 anno ad un valore di 25 kwh/m2anno, con significativi vantaggi anche sulla salute dellapopolazione, sull’economia e sull’impatto ambientale.

Sara’ anche implementato un programma di attivita’ diricerca mirate all’approfondimento, allo studio, allavalutazione e gestione, alla formazione ed alla sorveglianzaambientale e sanitaria per fornire e sviluppare le miglioriconoscenze scientifiche, volte alla riduzione degli effettisulla salute e sulla sicurezza delle persone all’esposizionead inquinanti.

red-mpd/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su