Header Top
Logo
Giovedì 29 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Roma: aggrediscono clochard, in manette due fratelli romeni

colonna Sinistra
Lunedì 8 aprile 2013 - 14:02

Roma: aggrediscono clochard, in manette due fratelli romeni

(ASCA) – Roma, 8 apr – Nella serata di ieri, all’esito delleserrate indagini proseguite sin dalla mattina, i carabinieridella Stazione di Ostia hanno rintracciato e sottoposto afermo, per sequestro di persona, rapina e lesioni aggravate,due fratelli romeni di 25 e 23 anni, autori di un’aggressionein una baracca nella pineta di Castel Fusano. I due giovani, con altri 3 connazionali in corsod’identificazione, nella notte tra il 6 ed il 7 aprile hannoaggredito due clochard italiani all’interno della lorobaracca nella pineta di Castelfusano, seviziandoli per ore elasciandoli infine esanimi, dopo averli anche privati dellepoche cose possedute. Verso le 7:00 di ieri le due vittime,ripresi i sensi, sono riuscite a raggiungere via CristoforoColombo e a chiedere aiuto ad un passante che ha lanciatol’allarme al 112 .

I due ‘senza tetto’ italiani sono tuttora ricoveratiall’ospedale ‘G.B. Grassi’ di Ostia, per fratture econtusioni varie, con prognosi di oltre 30 giorni. I duefermati dai carabinieri sono stati portati al carcere romanodi ‘Regina Coeli’.

Stanotte, invece, i carabinieri del Gruppo di Ostia e delnucleo radiomobile di Roma hanno arrestato altri 6 cittadinistranieri, moldavi e romeni, resisi autori di un altroprolungato sequestro di persona a scopo di rapina ai danni diun romeno 35enne residente all’Infernetto. La vittima, che ha riportato gravissimi traumi facciali,e’ stata ricoverata al pronto soccorso dell’ospedale ‘G.B.

Grassi’ di Ostia. Per i suoi aggressori, invece, si aprirannole porte del carcere di ‘Regina Coeli’.

com/mpd

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su