Header Top
Logo
Domenica 23 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Alzheimer: in Italia coinvolge 409mila famiglie

colonna Sinistra
Lunedì 8 aprile 2013 - 17:26

Alzheimer: in Italia coinvolge 409mila famiglie

(ASCA) – Roma, 8 apr – In Italia, ogni anno, sono 409 milagli anziani (65 anni e oltre) colpiti da demenza. I costi deldisordine mentale dovuto alla demenze nel 2012 sono ammontatiad 11.439 milioni di euro, pari allo 0,73% del Pil.

Si prevede inoltre che il processo di invecchiamento dellapopolazione portera’ ad un incremento di questa spesa stimatain 203 milioni all’anno (a valori 2012). Sono i dati delrapporto Alzheimer, elaborato dall’Ufficio studi diConfartigianato, diffusi in occasione della sesta edizionedella Giornata nazionale per la prevenzione dell’Alzheimerche ha portato piu’ di 150mila cittadini nelle piazze dioltre 120 comuni italiani, tra capoluoghi di provincia epiccoli centri.

Alzheimer e demenze senili rappresentano le malattiecroniche maggiormente invalidanti: 8 su 10 anziani colpitisono disabili (78,6%); vi e’ presenza di disabilita’ per il72% degli uomini colpiti e per l’84% delle donne. In piu’ sievidenzia come l’Alzheimer e le demenze senili generino unaelevata pressione anche sulla domanda di serviziospedalieri.

Nel 2010 il tasso di ospedalizzazione per disturbi mentalisenili e’ stato di 66,2 dimissioni ogni 100.000 abitanti. Itassi piu’ elevati sono stati registrati in Liguria con116,4, Provincia Autonoma di Bolzano con 104,6,Emilia-Romagna con 92,4 Lazio con 86,1 e Provincia Autonomadi Trento con 84,2.

In occasione della Giornata, migliaia i questionariraccolti presso gli stand dell’Anap e dell’Ancos, le duesigle di Confartigianato Persone che hanno organizzato lamanifestazione ”Senza ricordi non hai futuro non permettereall’Alzheimer di cancellare il tuo domani” in collaborazionecon la Croce Rossa Italiana, il Dipartimento di scienzecardiovascolari, respiratorie, nefrologiche e geriatrichedell’Universita’ La Sapienza di Roma e la FIMeG, laFederazione Italiana Medici Geriatri, e, a livelloterritoriale, con numerose altre associazioni divolontariato. Grazie alla collaborazione con l’Istituto DeRitis, e’ stato distribuito materiale informativo anche sullacorretta alimentazione e su come combattere il Colesterolo.

Parte integrante della campagna nazionale volutadall’Anap, con tre dottorati di ricerca gia’ finanziati, laGiornata e’ stata l’occasione per offrire ai cittadini lapossibilita’ di testare la propria predisposizioneall’insorgere dell’Alzheimer in maniera semplice, efficace egratuita, analizzando le proprie abitudini alimentari ecomportamentali, parlandone, eventualmente, con un medicodella Croce Rossa o con uno dei geriatri presenti ai gazeboallestiti da Confartigianato Persone.

red/mpd

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su