Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Agricoltura: Cia, per Salone olio di oliva poca attenzione

colonna Sinistra
Lunedì 8 aprile 2013 - 12:50

Agricoltura: Cia, per Salone olio di oliva poca attenzione

(ASCA) – Roma, 8 apr – Il Sol (Salone internazionaledell’olio d’oliva), che si svolge, sempre a Verona, incontemporanea con il Vinitaly, anche quest’anno e’ passato insecondo piano, soppiantato dallo straordinario e meritatosuccesso della rassegna vitivinicola. Appare, quindi, quantonecessario pensare o una diversa data per la manifestazioneolivicola o allo spostamento in un’altra citta’. E’ quantosostengono Cia (Confederazione italiana agricoltori) eConfagricoltura.

La diversa attenzione tra i due ”saloni” – sottolineanoCia e Confagricoltura – si riscontra palese all’interno dellaFiera di Verona. Il Vinitaly, una rassegna ben organizzatacon tantissimi visitatori e con iniziative di grande rilievo,fa la parte del leone. Il Sol sembra, invece, il ”fratellopovero”, con poca promozione e visibilita’. Il che finisceper non destare alcuna attenzione tra la gente. E cosi’l’olio d’oliva, prodotto strategico e tra i piu’significativi della nostra agricoltura, non ha quella ribaltache certamente merita.

Programmare una data diversa o prevedere un’altra citta’,potrebbe – assicurano le due organizzazioni agricole -rilanciare il Sol. Verrebbe garantito un importante punto diincontro mondiale per il settore, in modo da dare nuovoslancio alla nostra olivicoltura che, nonostante la crescitaregistrata soprattutto a livello qualitativo, e’ costrettaancora a superare ostacoli e difficolta’.

Cia e Confagricoltura auspicano, dunque, che leistituzioni, a iniziare dalle Regioni, prendano atto dellasituazione per programmare, gia’ dal prossimo anno, unarassegna fieristica specifica dedicata al mondo dell’oliod’oliva e del comparto olivicolo.

com/rs

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su