Header Top
Logo
Martedì 25 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Roma: Corte d’appello, Comune puo’ costituirsi contro prete pedofilo

colonna Sinistra
Venerdì 5 aprile 2013 - 17:37

Roma: Corte d’appello, Comune puo’ costituirsi contro prete pedofilo

(ASCA) – Roma, 5 apr – La Corte d’appello penale di Roma hariconosciuto il diritto dell’amministrazione di Roma capitalea gestire in sede processuale la costituzione di parte civilenei confronti di un prete imputato di reati sessuali controminori. Roma capitale – sottolinea una nota – si riappropria,quindi, dell’azione gia’ fatta valere in primo grado dalcittadino elettore, nonche’ ex consigliere comunale, MarioStaderini dei Radicali, che e’ stato conseguentementeestromesso dal processo. La Corte d’appello riafferma il principio secondo cui, inqualsiasi stato e grado del processo, il comune non perde lacapacita’ giuridica e processuale, anche in caso di azionipopolari.

L’Amministrazione di Roma Capitale, da ultimo, intenderingraziare l’attivita’ processuale di supplenza svolta inprimo grado da Mario Staderini. com-stt/mpd

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su