Header Top
Logo
Martedì 21 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Caso Ruby: giovane marocchina, nessuno vuole ascoltarmi

colonna Sinistra
Giovedì 4 aprile 2013 - 11:18

Caso Ruby: giovane marocchina, nessuno vuole ascoltarmi

(ASCA) – Milano, 4 apr – ”Se questo e’ il Palazzo digiustizia di Milano voglio che giustizia sia fattaveramente”. Cosi’ Ruby-Karima, la giovane marocchina alcentro dei processi milanesi sui presunti festini a sfondosessuale di Arcore, si e’ presentanta davanti l’ingressoprincipale del Palazzo di giustizia di Milano per chiedere diessere ascoltata dai giudici titolari dei due processi cheportano il suo nome.

”Dopo aver sopportato tante cattiverie, sono qui achiedere di essere sentita”, ha detto la giovane spiegandoche dal suo punto di vista ”e’ sconcertante e ingiusto chenessuno voglia ascoltarmi, soprattutto perche’ secondol’ipotesi accusatoria e secondo la ricostruzione dei pubbliciministeri sarei la vittima. Eppure – ha insistito – nessunoha interesse ad ascoltare la mia versione dei fatti, l’unicaverita’ possibile”.

fcz/cam/rob

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su