Header Top
Logo
Mercoledì 26 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • S. Patrignano: Ban Ki-moon incontra comunita’, su droga risposta globale

colonna Sinistra
Martedì 2 aprile 2013 - 12:29

S. Patrignano: Ban Ki-moon incontra comunita’, su droga risposta globale

(ASCA) – Roma, 2 apr – ”La droga e’ una minaccia globale eserve una risposta globale. Invito i leader mondiali a darepiena protezione ai diritti umani e alla dignita’ dell’uomo evi assicuro che le Nazioni Unite lavoreranno con voi per unmondo migliore”. Con queste parole, e con un appello allacompassione e passione che devono rappresentare i punti fermidella lotta alla droga, ha avuto inizio il discorso delsegretario generale dell’Onu, Ban Ki- moon. che questamattina ha fatto visita alla Comunita’ di San Patrignano. Dopo una breve visita ai centri di formazione, ilsegretario generale e’ giunto in sala da pranzo dove loattendevano per la colazione i 1300 ragazzi presenti. Al suotavolo, Letizia Moratti, goodwill ambassador dell’Onu e amicada sempre della Comunita’, e Antonio Boschini, responsabileterapeutico di San Patrignano. ”Buongiorno”, il simpatico saluto che Ban Ki-moon harivolto in italiano a tutti i ragazzi, per poi salutare indiverse lingue anche i 75 ragazzi stranieri presenti, perl’occasione seduti al tavolo con lui, provenienti da 28 Paesidifferenti: ”Questo e’ un posto che da’ un senso di speranzaper un futuro migliore. Puo’ succedere che un giorno unapersona possa compiere un errore – ha detto – ma qua ci sonotante persone pronte a sostenerti. Qui si ha una veraopportunita’ per cambiare vita”. Dopo un breve saluto diLetizia Moratti, che ha messo in evidenza il valore delle”best praticies” come San Patrignano per ispirare politicheorientate alla riduzione della domanda di droga e allaprevenzione, hanno preso poi la parola per un breve salutoMike McKeaige, un ragazzo statunitense e il montenegrinoDamir Muserljevic. com/rus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su