Header Top
Logo
Giovedì 25 Maggio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Concordia: Clini, non valutiamo alternative al Porto di Piombino

colonna Sinistra
Venerdì 15 marzo 2013 - 13:40

Concordia: Clini, non valutiamo alternative al Porto di Piombino

(ASCA) – Roma, 15 mar – ”La riunione di ieri e’ servita adattuare la delibera del Consiglio dei ministri che stabilivache la Conrcordia verra’ ricoverata e smantellata in un portoitaliano e che il porto identificato e’ quello diPiombino”.

Lo ha dichiarato il ministro dell’Ambiente, Corrado Clini,all’indomani di una riunione a Palazzo Chigi con il collegadello Sviluppo economico, Corrado Passera, il sottosgeretarioalla Presidneza del consiglio dei ministri AntonioCatricala’, la Protezione Civile nella persona di Gabrielli egli enti locali. ”La delibera del Consiglio dei ministridice che la scelta e’ quella del porto di Piombino e chebisogna fare l’analisi di fattibilita’ che sostanzialmentevuol dire mettere con i piedi per terra il progetto per losmaltimento, peraltro gia’ preparato a dicembre scorso dallaRegione Toscana. Dopodiche’ procederemo e se non ci sarannopossibilita’ per il porto di Piombino valuteremo altre sedi.

Al momento non stiamo lavorando su questo”. Il ministro ha inoltre precisato che ”la Costa e’responsabile dell’incidente ed ha la piena responsabilita’delle operazioni di rimozione e di smaltimento, ma non deicosti per la realizzazione delle opere infrastrutturali persmaltire”, ha concluso Clini.

stt/cam/rob

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su