Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • L’Aquila: Cialente, se paese vuole ricostruire si ripristini Cdp

colonna Sinistra
Mercoledì 13 marzo 2013 - 16:43

L’Aquila: Cialente, se paese vuole ricostruire si ripristini Cdp

(ASCA) – L’Aquila, 13 mar – Avviare la ricostruzionedell’Aquila entro il 2018. Ma, ha obiettato il sindacoMassimo Cialente, stamane a margine di una conferenza stampa,”se non sara’ ripristinato il meccanismo dei contributiattraverso la Cassa depositi e prestiti, vuol dire chel’Italia, il sistema Paese, ha deciso che non si vuolericostruire L’Aquila”. Il Sindaco ha ricordato che nei primianni della ricostruzione ”leggera”, quella delle abitazionimeno danneggiate, con il ”contributo agevolato”, attraversoun mutuo pescato da un plafond di 2 miliardi messo sul piattodalla Cassa, le somme richieste venivano messe a disposizionevelocemente e senza andare a gravare sull’indebitamentogenerale dello Stato. Una volta prosciugato quel fondo, oggisi e’ tornati al ”contributo diretto”, con passaggiburocratici al Comune, approvazione degli stati diavanzamento dei lavori, rendicontazione e attesa paziente deltrasferimento delle risorse gia’ anticipate dalle imprese, ingrandi difficolta’. Cialente ha rimarcato che alternativealla Cassa Depositi e Prestiti non ce ne sono.

iso/res

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su