Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Conclave: p. Cervellera, serve papa giovane per lunghi viaggi in Asia

colonna Sinistra
Martedì 12 marzo 2013 - 09:54

Conclave: p. Cervellera, serve papa giovane per lunghi viaggi in Asia

(ASCA) – Citta’ del Vaticano, 12 mar – ”Il papa che verra’dovra’ essere abbastanza giovane per affrontare molti viaggi,e soprattutto dovra’ fare molte tappe in Asia. Con voli chedurano 8-9 ore fino a 12-13, con climi che vanno dal freddopolare del nord, in Siberia o in Mongolia, fino alle zonetropicali del subcontinente indiano o del sud-estasiatico”.

Lo scrive, in un’editoria, il direttore di ‘Asianews’, padreBernardo Cervellera. ”E perche’ in Asia’? – prosegue padre Cervellera -Perche’ in questo grande continente, il piu’ popoloso almondo (quasi due terzi dell’umanita’) vi e’ la piu’ grandeconcentrazione di non cristiani al mondo: circa l’80%. Se ilpapa futuro vuole dare una spinta missionaria alla suaChiesa, deve continuare la prospettiva di Giovanni Paolo II:’L’Asia: ecco il nostro compito per il Terzo Millennio”’. Benedetto XVI, non ha mai viaggiato in Asia, eccetto chein Medio Oriente (Terra Santa E Libano). Cosi’, in questotempo di contatti, viaggi, incontri internazionali, molticristiani dell’Asia non vedono un Papa dal 1984 (Corea) o dal1999 (India). Con questo, sottolinea padre Cervellera, ”nonsi puo’ dire che Benedetto XVI abbia dimenticato l’Asia.

Anzi, il suo messaggio cosi’ pieno di verita’ e spiritualita’ha colpito non pochi asiatici”. dab/gc

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su