Header Top
Logo
Venerdì 24 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Sede vacante: chi e’ il cardinale Leonardo Sandri (Argentina)

colonna Sinistra
Lunedì 11 marzo 2013 - 15:47

Sede vacante: chi e’ il cardinale Leonardo Sandri (Argentina)

(ASCA) – Citta’ del Vaticano, 11 mar – Il cardinale LeonardoSandri, Prefetto della Congregazione per le Chiese Orientali,Gran Cancelliere del Pontificio Istituto Orientale, e’ nato aBuenos Aires (Argentina) il 18 novembre 1943. I suoigenitori, Antonio Enrico e Nella Righi, sono emigrati inArgentina da Ala, un paese della provincia di Trento. Lafamiglia Sandri e’ originaria di Lubiara di CaprinoVeronese.

Creato e pubblicato Cardinale da Benedetto XVI nel Concistorodel 24 novembre 2007, della Diaconia dei Santi Biagio e Carloai Catinari. Dopo gli studi umanistici, filosofici e teologici neiseminari minore e maggiore di Buenos Aires, ha ottenuto lalicenza in teologia all’Universita’ cattolica argentina.

Ordinato sacerdote il 2 dicembre 1967 nella chiesa delseminario, oggi parrocchia dell’Immacolata Concezione diVilla Devoto, e’ stato nominato vicario parrocchiale diNuestra Senora del Carmen nel quartiere di Villa Urquiza.

Dopo essere stato segretario particolare dell’alloraarcivescovo coadiutore e poi cardinale arcivescovo di BuenosAires, Juan Carlos Aramburu, nel 1970 e’ stato inviato a Romaper completare la preparazione. Alunno del PontificioCollegio Pio Latinoamericano, ha frequentato la facolta’ didiritto canonico della Pontificia Universita’ Gregoriana econseguito la laurea.

Nel 1989 e’ stato inviato come consigliere alla nunziaturaapostolica negli Stati Uniti d’America. Nel contempo, inqualita’ di osservatore permanente aggiunto della Santa Sedepresso l’Organizzazione degli Stati Americani (OEA), hapartecipato alle assemblee generali di detta Organizzazionead Asuncio’n in Paraguay nel 1990 e a Santiago de Chile nel1991.

Il 26 agosto 1991 e’ stato nominato reggente dellaPrefettura della Casa Pontificia. Il 2 aprile 1992 GiovanniPaolo II lo ha nominato assessore della Sezione per gliAffari generali della segreteria di Stato. Il 22 luglio 1997e’ stato eletto arcivescovo titolare di Cittanova e nominatonunzio apostolico in Venezuela. Ha ricevuto l’ordinazioneepiscopale l’11 ottobre 1997. Giunto in Venezuela il 1*novembre di quello stesso, ha presentato il 4 novembreseguente le lettere credenziali al presidente dellaRepubblica, Rafael Caldera.

Il 1* marzo del 2000 Giovanni Paolo II lo ha nominatonunzio apostolico in Messico dove e’ rimasto fino al 16settembre di quello stesso anno quando, in occasione delgiubileo dei rappresentanti pontifici, il Papa lo ha nominatoSostituto per gli Affari generali della segreteria di Stato.

Nell’aprile 2005 Benedetto XVI lo ha confermatonell’incarico.

Come Sostituto della segreteria di Stato ha dato l’annuncioin piazza San Pietro, la sera di sabato 2 aprile 2005, dellamorte di Giovanni Paolo II.

Nel corso del suo servizio come Sostituto ha partecipatodirettamente alla preparazione di tutti i viaggi apostoliciin diverse nazioni del mondo, accompagnando personalmente poiil Papa: particolarmente significativi sono stati i viaggi inGrecia, Siria e Malta, in Ucraina, in Kazakhstan e Armenia,in Azerbaijan e in Bulgaria, a Toronto per la Gmg, inGuatemala e in Messico, in Polonia, in Spagna, in Croazia, inBosnia ed Erzegovina, in Slovacchia, in Svizzera e aLourdes.

Ha accompagnato Benedetto XVI nei suoi primi sei viaggiapostolici a Colonia per la Gmg, in Polonia, a Valencia, inBaviera, in Turchia e in Brasile.

Il 9 giugno 2007 Benedetto XVI lo ha nominato Prefettodella Congregazione per le Chiese Orientali. E’ pertantoanche Gran Cancelliere del Pontificio Istituto Orientale.

dab/gc

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su