Header Top
Logo
Sabato 29 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Camorra: preso latitante Bastone, trafficava cocaina colombiana

colonna Sinistra
Lunedì 11 marzo 2013 - 13:01

Camorra: preso latitante Bastone, trafficava cocaina colombiana

(ASCA) – Napoli, 11 mar – Arrestato nella notte a Napoli illatitante Antonio Bastone, affiliato al clanAbete-Abbinante-Notturno, accusato di traffico internazionaledi stupefacenti, ello specifico grandi carichi di cocainaimportati direttamente dalla Colombia. Lo comunica una notadella Guardia di Finanza di Napoli, precisando che il blitzper l’arresto di Bastone e’ stato effettuato dai finanzieridel Servizio centrale investigazione criminalita’ organizzatadi Roma e del Nucleo di Polizia tributaria – G.i.c.o. – diNapoli, in perfetta sinergia con i Carabinieri del R.o.s. diNapoli. Ricercato da gennaio scorso – in virtu’ di unprovvedimento firmato dal Gip di Napoli, Valerio Natale – edopo un primo blitz fallito a fine febbraio, Bastone e’ statofinalmente scovato intorno alla mezzanotte di ieri in unavilletta dove il ricercato era appena entrato per incontrarei propri familiari. Il tempestivo intervento degli agenti nonha dato al latitante nemmeno il tempo di rifugiarsi nelnascondiglio-bunker, ricavato alle spalle di una cabinaarmadio in camera da letto. L’apertura del bunker, di duemetri per due, era azionata da un telecomando e lo collegavacon la camera da letto per permettergli, in caso di irruzionenotturna da parte delle forze dell’ordine, di potervisiimmediatamente rifugiare. Le indagini, avviate nell’agosto 2006 e concluse nel 2009dal R.o.s. di Napoli, hanno permesso di documentareconsolidati collegamenti tra il gruppo camorrista dei’Bastone’ (sodalizio avente struttura prevalentementefamiliare, dedito al traffico di stupefacenti – all’epoca deifatti- per conto del clan ‘Amato/pagano’, gia’ egemone nelrione c.d. ‘Lotto g’ del quartiere partenopeo di Scampia) edi gruppi di narcotrafficanti colombiani di stanza in Spagna,Olanda e Colmbia. Bastone era riuscito a intrattere legami di affari diretticon un narcotrafficante locale, riconducibile referentedell’organizzazione sudamericana operante nella regione diMedellin (colombia), struttura criminale riconducibile algruppo paramilitare del ”Bloque central bolivar” delleA.u.c. (autodefensas unidas de Colombia).

Bastone si arreso senza opporre resistenza. com-stt

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su