Header Top
Logo
Martedì 28 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Alimentare: Cia, carne suina che consumiamo e’ italiana e comunitaria

colonna Sinistra
Lunedì 11 marzo 2013 - 17:25

Alimentare: Cia, carne suina che consumiamo e’ italiana e comunitaria

(ASCA) – Roma, 11 mar – La carne suina sulle nostre tavole e’soprattutto ‘made in Italy’. E laddove la produzionenazionale non riesce a soddisfare i consumi domestici, pari a32 chili l’anno a persona, si ricorre all’import. Che pero’e’ tutto di origine comunitaria. Non c’e’ quindi alcunrischio legato all’allarme lanciato oggi a Shanghai, doveanalisi di laboratorio hanno rilevato tracce di un virussuino in campioni di acqua del fiume Huangpu, in cui neigiorni scorsi sono state ritrovate 1220 carcasse di maialimorti. Lo afferma la Cia (Confederazione italianaagricoltori).

Il nostro Paese – spiega la Cia – conta 5 mila allevamentidi suini, per un totale di 9 milioni di capi, che siconcentrano soprattutto in Lombardia, Emilia Romagna,Piemonte e Veneto, regioni che da sole ”fanno” l’84 percento del patrimonio nazionale. Per un valore alla produzionedi 2,5 miliardi di euro. Quanto all’import, l’Italia acquistadall’estero carne suina sia fresca che congelata, pari a 1,2miliardi di euro. Ma in ogni caso si tratta di prodottiprovenienti dall’Unione europea. Tutti peraltro sottoposti aun’efficace sistema di controlli, fondamentali per garantireai consumatori la sicurezza nel piatto.

Ai Paesi extra Ue, al contrario, e’ orientata una fettadel nostro export, ancora limitata, ma in forte crescita. Eper quanto riguarda le carni suine – continua la Cia – sonosoprattutto i prosciutti e i salumi ad essere vendutioltreconfine. In casi come questo – conclude la Cia – e’ importantesaper distinguere tra rischi reali e presunti, evitando digenerare allarmi quando non sussistono motivi di pericolo peri consumatori.

com/mpd

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su