Header Top
Logo
Martedì 21 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Roma: topi d’auto ”hi-tech” a Piazza del Popolo, arrestati

colonna Sinistra
Sabato 9 marzo 2013 - 12:53

Roma: topi d’auto ”hi-tech” a Piazza del Popolo, arrestati

(ASCA) – Roma, 9 mar – I Carabinieri della Stazione Roma SanLorenzo in Lucina hanno arrestato due ”topi d’auto” romenidi 28 e 32 anni, entrambi pregiudicati, il primo gia’sottoposto all’obbligo di presentazione alla P.G., conl’accusa di furto aggravato. I militari li hanno sorpresimentre stavano frettolosamente rovistando all’interno di unautocarro parcheggiato poco prima in Piazza del Popolodall’autista di una ditta di trasporti con sede a Latina.

Immediatamente bloccati, i due ladruncoli sono statitrovati in possesso di un disturbatore di frequenze: quelcongegno, permetteva ai due romeni di interrompere lacomunicazione tra il radiosegnale emesso dal telecomando e lacentralina delle chiusure centralizzate dei veicoli, facendosi’ che le portiere e il portabagagli, o il vano di carico incaso di mezzi da trasporto, rimanessero aperti, in barba agliignari automobilisti. L’aggeggio utilizzato dai due, insomma,e’ paragonabile a un Jammer: (disturbatore di frequenze) e’uno strumento utilizzato per impedire ai telefoni cellularidi ricevere o trasmettere segnali. I Jammer sono stati originariamente progettati e prodottiper le Forze dell’Ordine e per l’Esercito in quantol’interruzione delle comunicazioni in un largo raggiocostituiva una valida protezione da criminali e terroristi.

Alcuni per esempio sono stati anche destinati ad inibirel’uso di detonatori per esplosivi a distanza in teatrioperativi. Durante le perquisizioni scattate nelle rispettiveabitazioni degli arrestati, i Carabinieri hanno sequestratoanche 48 schede telefoniche internazionali e una memoria dimassa USB denunciata rubata lo scorso primo marzo. Per questomotivo nei loro confronti e’ scattata anche la denuncia apiede libero per ricettazione. Trattenuti i caserma, i dueladri sono in attesa di essere sottoposti al ritodirettissimo.

com/vlm

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su