Header Top
Logo
Domenica 23 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Piemonte: Procura Novara raddoppia pool di indagine su caso Giordano

colonna Sinistra
Venerdì 8 marzo 2013 - 19:18

Piemonte: Procura Novara raddoppia pool di indagine su caso Giordano

(ASCA) – Torino, 8 mar – La procura di Novara stringe i tempisull’inchiesta che coinvolge l’ex assessore regionale MassimoGiordano, indagato per concussione e corruzione. A quantoriferiscono fonti vicine alla procura di Novara altri duesostituti procuratori avrebbero affiancato i due pm che gia’conducono l’inchiesta, Nicola Serianni e Olimpia Bossi. Sitratta, in sostanza, della maggioranza dei magistratiinquirenti della procura guidata da Francesco Saluzzo, che haal suo attivo 7 sostituti in tutto. Un segno probabilmentedel fatto che la procura novarese intende accelerare, dopo leperquisizioni eseguite a ridosso delle elezioni nella casa diGiordano e negli uffici della Regione, per arrivare allaconclusione delle indagini in tempi brevi. L’inchiesta sicompone di cinque filoni.

eg/mar/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su