Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Perugia/Sparatoria: Marini, grazie forze ordine per lavoro discreto

colonna Sinistra
Venerdì 8 marzo 2013 - 13:26

Perugia/Sparatoria: Marini, grazie forze ordine per lavoro discreto

(ASCA) – Perugia, 8 mar – ”Desidero esprimere un particolareringraziamento a tutti i rappresentanti delle forzedell’ordine per lo straordinario lavoro che hanno svolto estanno svolgendo in queste ore, in maniera discreta esilenziosa, dopo i drammatici fatti che ci hanno coinvolti ein cui hanno perso la vita due dipendenti regionali, vittimeinnocenti. So di interpretare il sentimento delle stessefamiglie che hanno perso un loro caro, e di tutti idipendenti dell’amministrazione regionale”. Lo afferma lapresidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini. ”In primoluogo – ha scritto, tra l’altro – intendo ringraziare ilpersonale della Questura di Perugia ed il questore Nicolo’Marcello D’Angelo che si sono prodigati sin dai primissimiistanti, dimostrando grande professionalita’ e soprattuttouna non comune umanita’ nel rapportarsi con le famiglie dellevittime e con tutto il nostro personale. Il nostro ”grazie’va inoltre alla Magistratura per il difficile e preziosolavoro che ha svolto e dovra’ svolgere. Grazie infine – haconcluso la presidente – per aver fatto sentire a tutti noi,amministratori e personale regionale, quanto lo Stato, ed ilGoverno della Repubblica, ci sia vicino per il tramite delPrefetto di Perugia Vincenzo Cardellicchio, che personalmenteha voluto essere accanto a noi sin dai primissimi momenti diquesta dolorosa esperienza”. Anche la presidente del Centroper le pari opportunita’ della Regione Umbria, a nomedell’Assemblea, manifesta vicinanza al dolore dei familiari edelle colleghe e dei colleghi di Daniela e Margherita. Laloro tragica morte – affermano dal CPO – ci chiama ad unimpegno comune, ad una seria riflessione sulle azioniconcrete da mettere in atto per ristabilire un clima difiducia verso le Istituzioni e i dipendenti pubblici e perinfondere nuova speranza nei cittadini”.

pg/rus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su