Header Top
Logo
Mercoledì 26 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Sede vacante: chi e’ il card. Sean Patrick O’Malley (Usa)

colonna Sinistra
Mercoledì 6 marzo 2013 - 15:21

Sede vacante: chi e’ il card. Sean Patrick O’Malley (Usa)

(ASCA) – Citta’ del Vaticano, 6 mar – Il Cardinale SeanPatrick O’Malley, Arcivescovo Metropolita di Boston (StatiUniti d’America), e’ nato in Lakewood (Ohio), nella Diocesidi Cleveland, il 29 giugno 1944, da famiglia di origineirlandese. Creato e pubblicato cardinale da Benedetto XVI nelConcistoro del 24 marzo 2006, del Titolo di Santa Maria dellaVittoria.

Frequentate le elementari nelle scuole cattoliche ”SaintGabriel” a Pittsburgh e ”Sacred Heart” a Reading(Pennsylvania), e’ entrato fra i Cappuccini negli anni dellascuola secondaria. Il 14 luglio 1965 ha emesso la primaprofessione dei voti semplici, ed il 14 luglio 1968 laprofessione dei voti solenni. Dopo gli studi filosofici eteologici nelle scuole interne dell’Ordine (”Saint FidelisCollege” a Herman, Pennsylvania, e ”Capuchin College” aWashington, D.C.), e’ stato ordinato sacerdote il 29 agosto1970.

Ha studiato quindi all’Universita’ Cattolica d’America aWashington, dove ha conseguito il ”Master of Arts” inScienze Religiose e, nel 1972, la laurea in LetteraturaSpagnola e Portoghese.

Dal 1971 al 1973 e’ stato Vicario e Primo Consigliere per laformazione nel Collegio dei Cappuccini a Washington. Nel 1973gli e’ stato assegnato dall’Arcidiocesi di Washingtonl’incarico di Direttore dell’Apostolato degli ispanici, a cuinel 1974 si e’ aggiunta la carica di Direttore del CentroCattolico Spagnolo e nel 1978 quelle di AssistenteArcidiocesano del Terz’Ordine di San Francesco e di Direttoreper i ”Social Services for Spanish Speaking Ministries”.

Nel 1978 e’ stato nominato Direttore del programma dellaConferenza dei Vescovi dello Stato del Maryland. A cio’ siaggiunsero le nomine a Direttore dell’Ufficio di SviluppoSociale per l’Arcidiocesi di Washington e a VicarioEpiscopale per i cattolici di lingua spagnola.

Nominato da Giovanni Paolo II Vescovo Coadiutore dellaDiocesi di Saint Thomas nelle Isole Vergini il 2 giugno 1984,ha ricevuto l’ordinazione episcopale il 2 agosto successivoed e’ divenuto Ordinario della Diocesi il 16 ottobre 1985,succedendo per coadiutura.

Il 16 giugno 1992 e’ stato trasferito alla sede residenzialedi Fall River (Massachusetts).

Nel novembre 1998 ha partecipato all’Assemblea Speciale perl’Oceania del Sinodo dei Vescovi.

In data 3 settembre 2002, e’ stato trasferito alla sede diPalm Beach (Florida).

Il 1* luglio 2003 Giovanni Paolo II lo ha promossoArcivescovo Metropolita di Boston (U.S.A.).

Oltre l’inglese, parla correntemente lo spagnolo ed ilportoghese, e conosce bene anche il tedesco, l’italiano ed ilfrancese. Come motto episcopale ha scelto la frase delVangelo di san Giovanni (2, 5): ”Fate cio’ che Egli vidira”’, riferito all’episodio delle Nozze di Cana.

dab/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su