Header Top
Logo
Mercoledì 26 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Perugia: Centrella (Ugl), sconcertati e addolorati per tragedia

colonna Sinistra
Mercoledì 6 marzo 2013 - 18:31

Perugia: Centrella (Ugl), sconcertati e addolorati per tragedia

(ASCA) – Roma, 6 mar – ”L’Ugl e’ sconcertata e addolorataper la tragedia avvenuta oggi a Perugia che ha vistol’uccisione di due impiegate della Regione Umbria e ilsuicidio di un imprenditore”. Lo dichiara, in una nota, ilsegretario generale dell’Ugl, Giovanni Centrella, esprimendosentimenti di cordoglio alle famiglie a nome di tutta la suaOrganizzazione. Per Centrella ”i fatti di oggi si possono spiegare nonsolo con la follia ma anche con un clima di confusione, dipaura e di ‘caccia al colpevole’ innescato dalla crisi edalla crollo di credibilita’ delle istituzioni. Ma in questeultime lavorano cittadini uguali ad altri, con cuicondividono le medesime le difficolta’ economiche, e che sonocostretti loro malgrado e per dovere ad applicare regole avolte fin troppo stringenti. Come nel caso dei dipendenti diEquitalia o della Agenzie delle Entrate o delle guardiegiurate, che non hanno ancora conquistato i dovutiriconoscimenti nonostante la pericolosita’ della funzione daloro svolta, come ha rivelato l’assalto avvenuto qualchegiorno fa a Roma ad un portavalori”.

”Oltretutto – conclude Centrella – le impiegate ucciseoggi non avevano nulla a che fare con la mancataautorizzazione da parte della Regione al finanziamento che haspinto quell’imprenditore all’omicidio e poi al suicidio.

Percio’ consigliamo ai partiti politici impegnati in unadelicata fase di costruzione del nuovo governo e a tutticoloro che hanno ruoli di responsabilita’ di abbassare i tonidella polemica e di mettersi a lavorare per il bene di unPaese e di una societa’ che altrimenti rischiano ladisgregazione”.

red/glr

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su