Header Top
Logo
Venerdì 24 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Fondiaria-Sai: oggi sentenza Firenze su Ligresti ed ex assessori Pd

colonna Sinistra
Mercoledì 6 marzo 2013 - 10:59

Fondiaria-Sai: oggi sentenza Firenze su Ligresti ed ex assessori Pd

(ASCA) – Firenze, 6 mar – E’ attesa per oggi la sentenza delTribunale di Firenze sul processo per l’area di Castello, incui sono imputati l’ex presidente onorario di Fondiaria-SaiSalvatore Ligresti e i due ex assessori comunali Pd (dellagiunta di Leonardo Domenici) Gianni Biagi e Graziano Cioni. Per tutti e tre l’accusa e’ di corruzione. Nel complesso gli imputati sono sette oltre a 3 societa’,tra cui Fondiaria-Sai. Per Ligresti i Pm Gianni Tei eGiuseppina Mione avevano chiesto la condanna a 3 anni e seimesi, 4 anni e 6 mesi per Biagi e 2 anni e 2 mesi per Cioni,piu’ 8 mesi per una accusa di violenza privata. Il processo, iniziato nel giugno del 2011, riguarda latrasformazione urbanistica dell’area di Castello, diproprieta’ di Fondiaria-Sai, che si estende su circa 170ettari alla periferia nord di Firenze ed e’ sotto sequestrodal 18 novembre 2008. Questa mattina, in assenza di repliche delle parti, lacorte si e’ ritirata in camera di consiglio, ma non si saquando i giudici usciranno. Lo scorso 29 giugno, dopo setteore di camera di consiglio, a sorpresa, il presidente delcollegio giudicante Francesco Maradei aveva rinviato lasentenza comunicando la necessita’ di sentire altre personeper maggiori approfondimenti. Tra gli imputati non e’ presente Ligresti mentre c’e’Graziano Cioni, l’ex assessore-sceriffo noto per alcuneiniziative prese come l’ordinanza contro i lavavetri. Neibanchi dei Pm e’ presente anche il Procuratore capo diFirenze Giuseppe Quattrocchi.

afe/sam/rl

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su